Menton Garavan

Menton Garavan, uno dei più grandi porti della Costa Azzurra accoglie i navigatori provenienti da ogni paese. Situato nella zona est della baia di Garavan, la sua capacità di accoglienza. è di 624 posti privati. La parte pubblica è costituita da 176 posti. Con il suo cantiere navale e le sue botteghe di approvvigionamento, il porto di Garavan offre tutti i servizi richiesti dai navigatori. Facilmente raggiungibile, offre un'accoglienza simpatica e una possibilità di escursioni, anche giornaliere, nel mare della Costa Azzurra.

Porto di Garavan :
Telefono + 33 493.28.78.00
Latitudine 43°47,005N

Longitudine 007°31,361E

 

 

IL Club Velico CV

Il MOLO 9 (appontement neuf) del Porto di Menton Garavan in Francia, è il punto di riferimento del Club Velico.

Fondato da un gruppo di amici appassionati di vela, sia per regate che per crociere, il club si propone la pratica e la diffusione dello sport velico, sia come attività fisica sportiva, che culturale, comportamentale.

Non solo agonismo, non solo impegno di competizione, ma quindi modi di vita, di divertimento e di avventura.
Il Club si propone un contatto con tutti coloro che amano e praticano la vela, per discutere di tecniche, emozioni, argomenti e per stringere nuove amicizie.

 

I soci fondatori

Silvio Borri – Il mentore

Silvio Borri, insieme a Eugenio Griglio, possono essere considerati i capostipiti del Club: sportivo, atletico, di grande esperienza il primo, più "crocerista" l'altro, hanno inteso l'attività di diporto velico come indispensabile complemento alla vita e al lavoro quotidiano

 

Paolo Borri – Il fondatore

Paolo Borri, il giovane sportivo, ingegnere, informatico esperto (è lui il riferimento del sito), giovane velista già con buone performances di uscite in mare e molte miglia alle spalle, rappresenta la nuova tipologia di velisti ed amanti del mare

 

 

Edoardo Borri – La Nuova gene razione

Edoardo Borri il più piccolo (nato il 29/05/2003 alle ore 10:24) ma sarà il più grande

 

 

 

Domenico Griglio – Il Socio Perso

Domenico Griglio (Dodo) giovane sportivo, farmacista, velista ritrovato ed ora nuovamente perso, insieme a Paolo Borri ha rappresentato per molti anni il cuore di questo club

 

 

 

Enrico Rudella – il Cofondatore

Enrico Rudella, l'architetto, forse il più teorico del gruppo in forza dei suoi recenti studi per l'abilitazione al comando di unità da diporto, predilige la tattica, le rotte e l'orientamento, la metereologia.

 

 

 

Mauro Bertolani – Il Motorista pentito

Mauro Bertolani, convertitosi con entusiasmo alla vela, vanta una grande esperienza di navigazione che continua ad accrescere con la consulenza di esperti skipper.

 

 

 

 

Vittorio Caser – Il Maestro

Vittorio Caser, il "maestro", riferimento per tutti come bravura di conduzione della barca e capacità di carattere. Pur non in giovane età, è infatti il decano del gruppo, ha già affrontato in solitaria per ben due volte la traversata atlantica. I suoi consigli e i suoi racconti sono diventati un mito per il Club.

 

 

 

 

Franco Chiosso – l'uomo che dopo aver dato si è ritirato sulla terra

Franco Chiosso, l'uomo che "ha già dato" e i cui ricordi stimolavano a nuove e più impegnative avventure di mare.Putroppo ha oramai abbandonato il mare.